Findus Piselli Primavera (1983)

Uno dei primi spot ottantini per i Pisellini Primavera Findus, a quei tempi non ancora facente parte della storica linea “Cuore Verde”, in cui viene fatto presente come, grazie al processo di surgelazione, i Pisellini Primavera mantengano il sapore e la freschezza tipici di quando vengono appena raccolti. Molto buffo, all’inizio dello spot, il “pop” prodotto da uno dei baccelli quando viene aperto dall’agricoltore (utilizzato come segno che i piselli sono pronti per essere raccolti), un suono che verrà riutilizzato anni dopo nello spot animato con gli gnomi (vedi).

Findus Sofficini (1983)

I Sofficini sono presenti sul mercato dalla metà degli anni ’70, ma l’immagine pubblicitaria del “sorriso” con tutte le sue varie scenette non è arrivata che una decina di anni dopo; ecco infatti come venivano pubblicizzati nei primi anni ’80, con il meno originale slogan “Il buon secondo col ripieno”. Eppure, verso il finale, si comincia a sentire un accenno di quel famoso jingle…

Findus Sofficini (1984)

La storica immagine del sorriso col ripieno non è ancora arrivata, ma già da questo allegro spot dei Sofficini Findus del 1984 il tema portante inizia ad essere il sorriso: è proprio con esso, infatti, che i vari personaggi reagiscono alla vista dei Sofficini portati a tavola.

Findus Sofficini Con Massimo Boldi (1994)

Negli anni 90, Massimo Boldi (insieme ad altri comici) è stato per breve tempo testimonial dei Sofficini Findus. Nello spot si dice: Massimo è sempre simpatico con tutti, ma chi è che fa ridere lui? Ovviamente i Sofficini! Storico lo slogan e il jingle: “Sofficini Findus: il sorriso che c’è in te”.

Findus Zuppa Del Casale (1996)

La serie di spot della linea di minestre “Zuppa del casale” della Findus, trasmessa a partire dalla seconda metà degli anni ’90, era molto simpatica e comprendeva vari soggetti in cui venivano presi in giro i clichè più ricorrenti dei film polizieschi americani. In questo caso, per la Zuppa del Casale Tradizionale, abbiamo un interrogatorio in cui viene adottata la tecnica “poliziotto buono/poliziotto cattivo”.

Findus Zuppa Del Casale Noir (1997)

Eccovi un altro dei simpatici soggetti “noir” della Zuppa del Casale Findus, trasmessi per tutta seconda metà degli anni ’90. Stavolta abbiamo alcuni mafiosi sul punto di eseguire l’esecuzione delle “scarpe di cemento”… a una zuppiera di minestra (!!), colpevole di “piacere troppo”. Ma ecco che interviene il commissario di polizia, che fa notare ai mafiosi che la minestra di cui si stanno sbarazzando è la Zuppa del Casale Tradizionale, spiegando poi che tale gesto è dettato dal fatto che non l’hanno mai assaggiata. Tutto finisce con il commissario e il capo mafia che si fanno un’amichevole scorpacciata di Zuppa del Casale.

Peschereccio Azzurro Findus Fiori Di Merluzzo (1993)

Un merluzzo alla livornese preparato con i filetti di merluzzo del Peschereccio Azzurro Findus è un’esperienza unica per i nostri cinque sensi. Questo spot del 1993 ce ne dà una dimostrazione, sulle note della suggestiva colonna sonora utilizzata in quello stesso periodo nello spot con l’inuit e il marinaio (vedi).